OPEN RICCIONE 2018

resoconto:

Il 12 e 13 maggio è andata in scena nella splendida cornice del Play Hall di Riccione la 5° edizione dell’ Open Internazionale  di Taekwondo ed il 1° parataekwondo  organizzato dalle società  Taekwondo Riccione e Taekwondo Olimpic Cattolica .

Quasi 1200 atleti , 2500 accompagnatori  50 ufficiali di gara , 50 volontari, 10 dirigenti federali , 10 tecnici, 4 stand tecnici , servizi massaggio, food Truck , stand prodotti nutrizionali, corpetti e caschetti elettronici dell’ ultima generazione , Ledwall 3×2 mt , 10 campi di gara che coprivano interamente il parterre del palasport  , Streaming , premi in materiale tecnico per le società.

Anche questa edizione è stata un successo con tutte le categorie in gara : dagli esordienti a ( 6-7 anni ) ai Senior (  18-35) conoltre 140 società provenienti da tutta Italia e anche dall’ estero , addirittura da Gerusalemme Israele .

La prima giornata vede in campo le categorie junior e senior ed il podio più alto se lo aggiudica il team di casa del maestro Davide Berti con 4 ori : Malick Mbaye, Federico Spada, Alex Semprini e Martina Semprini 2 argenti Vladislav Bors e Desire Manzo ed 1 bronzo Morteza Mohammadi

2 società classificata Edera Taekwondo koryo (forlì)  con 3 ori 2 argenti e 4 bronzi 3° Activa Kombat (PESARO)  con 3 ori 2 argenti e 2 bronzi 4° centro tkd Alessandria  3 Ori e 2 argenti. Per la provincia di Rimini 18 ° posto per BM team Rimini con 1 oro di Tripi Emanuela , 1 argento di Ivan Semenov ed 1 bronzo di Davide Evangelisti 21 à posto d iYonghon Villa Verucchio  con 1 oro di Nicola vitali, ed 1 bronzo di Valentina Monti 30 à posto per Fesa msan marino con 1 argento d iMichele mezzanotte ed 1 bronzo di Nicholas Battistini

La seconda giornata  con in campo le categorie sotto i 13 anni  vede primeggiare la società New Martial Mesagne con 12 ori 1 argento e 4 bronzi

2° Centro taekwondo Celano con 7 ori 2 argenti e 1 bronzo 3° tkd Rozzano con 6 ori 3 argenti e e 6 bronzi 4 centro tkd di Lauro (Mesagne) con 4 ori 3 argenti e 5 bronzi . Le altre società del riminese hanno raggiunto la seguente posizione: sabato  domenica Taekwondo Olimpic Cattolica 15° con 2 ori di Elisabetta Badioli e Francesco Gambuti 1 argento con Andrea Grandicelli e 7 bronzi con Alessia Dessimone, Luka Clris, Alessandro Borla, Roberto Paulazzo, Alessandro Lombardi, Ascanio D’Andrea e Alessandro D’ Agostino ,   Riccione 27° con 1 oro Jacopo Vandi, 1 argento Martina Mulè e 2 bronzi con Jacopo Migani e Noemi veronica Cocian.  Jungshin Ospedaletto di Simone lanzano  Taekwondo 31°  con 1 oro di Sophie Ripa e 1 bronzo di Elia Leoni 31° anche BM Team di Rimini con Samuel Baccelli  e 1 bronzo di Linda Cecchi 41 ° Fesam San Marino che era impegnata in Russia con i senior cinture nere al campionato europeo con Michele Ceccaroni (3° dan -68 kg), Francesco Maiani (3° dan -74 kg), Davide Borgagni (2 dan -80 kg) e Samuele Genghini (1° dan -57 kg.). dove non ha conquistato medaglie . Mentre a Riccione  1 argento con Stefano Crescentini  e 5 bronzi con Achille Gasperoni, Samuele Tarini,  Elias Lonfernini, Giulia Maria Barulli e Irene Murru  48° posto per  tkd Morciano  con 1 bronzo di Lucrezia Pascucci All Black Emilia Romagna di Cattolica   il bronzo di  Lorenzo Gabellini   e Yonghon villa Verucchio . Premiata anche Margherita Borsoi del Taekwondo Treviso  da Ruggero Russo  del Cip di Rimini,    la piccola nata senza un braccio   già premiata dal presidente della repubblica tra gli atleti paraolimpici e protagonista di diverse trasmissioni della rai. . Presenti l’ assessore allo sport del comune di Riccione  Caldari Stefano ed il delegato coni di Rimini Eros Zavatta

il 12 e il 13 maggio il PLAYHALL di Riccione ospita la 5^ edizione del campionato di Taekwondo e la 1^ edizione di ParaTaekwondo che vedrà confrontarsi circa 1.250 atleti provenienti da tutta la penisola. Continua a leggere

INVITO a tutte le società

GARA NON COMPETITIVA
Non agonistica (non si tratta di campionato ma di allenamento, non necessità di certificato agonistico ma almeno certificato non agonistico o libretto verde dello sportivo)

Data 21 GENNAIO 2018

Luogo Riccione viale Carpi Palasport PLAYHALL ingresso principale


dalle h 10:30 GIOCHI LUDICI +FORME
dalle h 14:00 COMBATTIMENTI


Prove di combattimento con corpetti e caschetti elettronici Daedo
Prove di forme con stesso software dei campionati italiani (dai 6 anni in poi)
Prove varie giochi ludici per giovanissimi dai 4 anni

Quota partecipazione con medaglia per tutti e gadget

€ 10,00 per singola gara
€ 15,00 entrambe le gare

SI RICHIEDE DISPONIBILITà UDG FORME E COMBATTIMENTO (ANCHE CINTURE NERE ) E AIUTANTI
RIMBORSO € 25,00 +PIADINA

REGOLE COMBATTIMENTO

vedi regolamento fita (per esordienti e master no calci al viso)

REGOLE FORME

bianca-gialla 1° forma
verde 3° forma
blu 5° forma
rossa 7 forma
1 poom 1 dan 8° forma
2 poom e 2° dan koryo
3 poom e 3 dan Keumgang
4 dan taeback
5 dan e oltre Sipjin

 

inviare iscrizioni a : riccione@tkdteam.com

Le iscrizioni con cognome, nome, data di nascita, n.tess.fita, società di appartenenza, grado richiesto e copia comprovante l’avvenuto versamento dovranno pervenire al Comitato Regionale tramite e-mail all’indirizzo iscrizioni fita.er@gmail.comentro il 18 GENNAIO 2018 Continua a leggere

-Corso propedeutico esaminandi Dan-Poom in vista degli esami del 20 gennaio 2018.

-Corso di aggiornamento e formazione Ufficiali di Gara (arbitri e giudici) di forme e freestyle, in vista dei Campionati Regionali di forme e freestyle.

-Stage di forme e freestyle per tutti i gradi e le età.

-Raduno Regionale forme, freestyle e demo in vista della gara a Squadre Regionali in programma il 29 Aprile 2018.

Per partecipare ai corsi, allo stage e al raduno è obbligatorio indossare il dobok o il kyongibok completo.

 

Domenica 7 gennaio 2018

Polisportiva Edera Forlì

viale della libertà, 10

un particolare ringraziamento a chi mi ha sostenuto , chi ha collaborato con me e a tutti gl iallievi che mi arricchiscono ogni giorno sia dal punto di vista tecnico che umano. Non si finisce mai di imparare e a volte di sbagliare..

citazioni

” il maestro non è colui che ha tanti allievi ma colui che ha formato tanti nuovi maestri”

Confucio. Il Maestro è l’ago e l’allievo è il filo. Tu devi praticare senza tregua.

Personalmente ritengo che un maestro rimarrà sempre allievo , perchè non si finisce mai di imparare da tutte le persone con cui si sta in contatto. Davide Berti .

GRADO:

cintura nera 6° dan Formia 30/09/12

cintura nera 5° dan Roma 18/11/07

4° (2004) 3° (2000) 2° (1997) 1° (1993)

 

PRATICANTE DAL:

1985

 

RISULTATI AGONISTICI:

1989 prima gara ufficiale al campionato italiano cinture verdi blu Busto Arsizio

1990 campionati italiani verdi-blu Ottaviano Napoli quarto posto

1990 campionati internazionali Milano ORO

1990 campionati interregionali di forme BRONZO

1990 trofeo città di Samarate ARGENTO

1998 campioanto regionale ARGENTO

1999 campionato interregionale Riccione BRONZO

2002 campionato regionale ORO

2002-2003 coppa Italia migliore atleta Emilia Romagna vincitore contro Liguria ,Toscana, Lombardia e Veneto (le cronache)

qualche video del maestro

Davide Berti

1 2 3 4 5 6

 

QUALIFICHE:

 

maestro  FEDERALE qualificato dalla FITA federazione italiana taekwondo (fed. nazionale CONI) affilliata alla federazione mondiale WTF l’ unica ufficiale per rappresentare l’ Italia nel mondo e alle olimpiadi.

insegnante specializzato CAS centro avviamento allo sport per i giovani

ufficiale di gara 3° categoria

Licenza tecnico europeo Etu

CATEGORIA:

direttore tecnico Cattolica e Riccione

RICONOSCIMENTI :

ringraziamento Kukkiwon

onoreficenza medaglia Argento dalla FITA per meriti sportivi

onoreficenza medaglia Bronzo dalla Fita per meriti tecnici

 

ALTRO:

presidente comitato regionale Emilia Romagna

quadriennio 2009-20012

delegato FITA della provincia di Rimini dal 2005

responsabile settore giovanile Emilia Romagna dal 2000

consigliere comitato regionale FITA dal 2000 al 2004

atleta agonista dal 1989

corsi di formazione:

attestati corsi di aggiornamento della federazione italiana taekwondo

attestato seminario provinciale per educatori sportivi

nozioni di rianimazione cardiopolmonare e defribillazione

attestato BLUE School preparazione atletica

corso antincendio

corso difesa personale polizia Muncipale Cattolica e Gabicce Mare

corso difesa personale donne  per la provincia di Rimini

Dal 25 al 26 novembre 2017 lo spettacolo, la tecnica e le acrobazie del Taekwondo e del ParaTaekwondo si spostano a Martina Franca (TA) e preciasamente al palazzetto dello sport “PalaWojtyla” dove andranno in scena i Campionati Italiani Poomsae di Parataekwondo e Taekwondo. Insieme al loro le esibizioni a ritmo di musica del Freestyle. Continua a leggere

Il 18 e 19 novembre si è svolto il Croatian Open G1: Torneo Internazionale a Zagabria (Croazia) con 1.100 iscritti provenienti da tutto il mondo, accessibile solo a società affiliate alla Federazione Italiana con licenza Etu per i coach e gli atleti. Continua a leggere